Pavimentazione colata

La pavimentazione colata in opera è un materiale poroso formato da granuli in gomma e collanti a base poliuretanica, mescolato e posato sul posto attraverso l’utilizzo di appositi macchinari.

È composto da due strati:

  • la base, formata da granuli grezzi di gomma riciclata (SBR);
  • la parte superiore, formata da granuli in elastomero colorato (EPDM-SBR).

Per far sì che la pavimentazione sia drenante che l’acqua defluisca in maniera corretta, occorre che il sottofondo abbia una pendenza di almeno l’1%.
I materiali che meglio si prestano a essere ricoperti sono il cemento e l’asfalto drenante. Ma, in realtà, la tecnica della pavimentazione colata in opera può essere utilizzata anche su altri tipi di basi.